Amici di Maria De Filippi, punizione per quattro concorrenti? Hanno fumato spinelli

Share

Amici di Maria De Filippi, punizione per quattro concorrenti? Hanno fumato spinelli

Quattro dei giovani allievi del talent di Maria De Filippi, il cantante Biondo e i ballerini Filippo, Vittorio e Nicolas sono stati sospesi dalla scuola.

Vittorio, Nicolas e Filippo, svestiti delle loro casacche, vengono fatti accomodare al centro del palco.

I protagonisti della collana di racconti "LIBERI SOGNATORI" sono il simbolo di un'Italia che resiste e che non si arrende alla sopraffazione e alla corruzione, quattro persone caratterizzate da grande umanità e senso del dovere, a cui si intende restituire voce e dignità, dopo anni di ingiusto isolamento istituzionale e oblio mediatico.

Come tutti sappiamo, "La produzione ha deciso di prendere un provvedimento netto: di notte li manderemo ad aiutare i netturbini romani a raccogliere l'immondizia". E va bene che sono fortunati, che hanno a disposizione lezioni di canto, ballo, assistenza medica, vitto e alloggio e uno stipendietto a fine mese.

Ma cos'è successo davvero durante il festino "proibito"? "Per questo, era giusto insegnare loro il rispetto della disciplina necessaria per il mestiere che vogliono imparare, regole di vita che segue chiunque si ponga un obiettivo". Ma con loro, privatamente, sono entrata assolutamente nel dettaglio'.

Grace incontra Giusy Ferreri che vuole capire perché sia calata a livello di energia rispetto alle prime puntate, l'allieva è consapevole delle difficoltà che sta attraversando, l'insegnante le dà dei consigli per superare questo momento, Grace le risponde che continuerà a proporre i suoi brani ma inizierà anche a cercare di migliorare nelle cover, mentre parla si emoziona fino alle lacrime e, colpita dalle parole dell'insegnante, poco dopo si rifugia in bagno a piangere, raggiunta da Nicole con la quale si sfoga. "Infatti mi hanno sentita", ha dichiarato la conduttrice al Corriere della Sera. Ma quando l'arrabbiatura decanta, arriva l'esigenza di trovare un sistema educativo, anche perché io credo nella rieducazione. Raggi si è detta subito molto disponibile. "Ma se c'è una cosa che non inizierò a fare mai è ad essere un lecchino, nonostante abbia compreso che sono quelli che vanno più avanti... apparentemente". Così di notte impiegherete meglio il tempo. Sono ragazzi che si allontanano dai loro genitori e ne sentiamo la responsabilità. Correva l'anno 2010 ed Enrico Nigiotti, il cantante toscano dalla testa calda, si autoeliminava nel corso della fase serale della nona edizione di Amici per non disputare la sfida con l'allora fidanzata Elena D'Amario e darle la possibilità di andare avanti nel programma.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.