Alberto Puig è il nuovo team manager Honda MotoGP

Share

Alberto Puig è il nuovo team manager Honda MotoGP

In attesa delle presentazioni ufficiali dei team, la Honda ha finalmente reso noto chi prenderà il posto di Livio Suppo. Ad annunciarlo con una nota è proprio il team giapponese di MotoGp e il debutto di Puig avverrà in occasione dei test invernali in programma sul circuito di Sepang, in Malesia, dal 28 al 30 gennaio.

E' tempo di ufficializzazioni nel mondo a due ruote: a qualche mese dal termine della stagione 2017 i team e i loro piloti si preparano finalmente per affrontare un 2018 ricco di emozioni e sorprese. Puig dovrà quindi disimpegnarsi su tre differenti ruoli, tutti egualmente impegnativi, e sarà curioso vedere il suo riavvicinamento a Pedrosa, lasciato nel 2013, oltre che il suo rapporto con Marc Marquez diventato ormai il pilota di punta della Honda.

Milano, 12 gen. (LaPresse) - Alberto Puig è il nuovo team manager della scuderia Repsol Honda. Avere la possibilità di occupare questa posizione in una delle squadre di maggior successo è un grande onore per me: posso solo concentrarmi nel dare il massimo alla Honda e aiutarla a raggiungere i suoi obiettivi.

Della nuova posizione di Puig ha parlato anche Tetsuhiro Kuwata: "Siamo contenti che Alberto ricopra questo nuovo ruolo come team manager". Crediamo che le sue qualità e la grande esperienza ai più alti livelli del motociclismo internazionale, insieme con il lungo rapporto che lo lega ad HRC, ci permetteranno di lottare ancora al top in MotoGP. "Sono certo che saremo pronti a combattere ancora una volta per il titolo, con umiltà e grande determinazione". "Diamo a Alberto un caloroso benvenuto a bordo e gli auguriano buona fortuna nel suo lavoro!".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.