Aggredito da spacciatoridurante un servizio a Milano

Share

Aggredito da spacciatoridurante un servizio a Milano

L'inviato di "Striscia la notizia", Vittorio Brumotti, e la sua troupe sono stati aggrediti da alcuni spacciatori durante un servizio sullo spaccio alla stazione Centrale di Milano. A comunicarlo è la stessa redazione del tg satirico che questa sera manda in onda le immagini dell'aggressione avvenuta sabato pomeriggio. E per l'ennesima volta è successo mentre documentava il degrado conseguente allo spaccio di droga in Stazione Centrale a Milano.

Colpiti anche i due cameraman che l'accompagnavano. Quando poi è tornato in piazza per concludere il servizio, utilizzando il suo megafono per proseguire la campagna intrapresa contro lo spaccio che ha già portato avanti in altre città, i pusher della zona hanno iniziato a lanciare contro l'inviato e i suoi collaboratori pietre e bottiglie di vetro, e si sono scagliati contro due cameramen. La polizia, che presidia la Stazione Centrale di Milano, non è riuscita a evitare l'aggressione ed è intervenuta solo dopo che Brumotti è stato colpito a una gamba. Gli altri sono scappati.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.