Trovato morto nel Bed&Breakfast con la gola tagliata

Share

Tragedia in collina, a San Colombano, enclave milanese nel Lodigiano nota per la produzione vinicola, dove una persona è stata trovata senza vita in una villa padronale in strada Collada, giovedì mattina. Sul posto ci sono i mezzi di soccorso, i carabinieri di San Colombano e della compagnia di San Donato, coordinati nelle indagini dal pm della procura di Lodi Emma Vittorio. Spinelli avrebbe la gola tagliata con un coccio di bottiglia, la qual cosa, secondo una prima ricostruzione dei fatti, farebbe ritenere che, in seguito ad una violenta lite con la donna, abbia afferrato una bottiglia, spaccandola, e con quella si sia ferito a morte al collo.

Sarebbero stati i gestori della struttura a dare l'allarme dopo aver sentito le urla provenire dalla stanza dell'hotel. La donna 40enne si trovava in zona per un appuntamento di lavoro. La sua posizione è attualmente al vaglio degli investigatori.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.