Tentano assalto in banca, tre arresti. Operazione di Polizia e Carabinieri

Share

Tentano assalto in banca, tre arresti. Operazione di Polizia e Carabinieri

Gli approfondimenti investigativi portati avanti a causa delle redditizie rapine a mano armata ai danni dei commercianti pontini hanno portato gli agenti a pedinare il terzetto, scoprendo alcuni movimenti sospetti che facevano pensare che stessero pianificando un'azione criminale. Si tratta di tre italiani: Marco Ranieri, classe 1965, Vito Franceschetti, classe 1962 e Christian Caloroso, classe 1990. I malviventi sono stati bloccati e ammanettati in mezzo alla folla. I tre hanno raggiunto di nuovo la località Frattocchie, a Marino, in corrispondenza della filiale di banca.

E in effetti, alle prime ore di ieri mattina, i tre si sono dati appuntamento a Pomezia nei pressi dell'abitazione di Franschetti. Si erano ritrovati in un appartamento popolare in piazza delle Regioni a Pomezia. Nel frattempo gli uomini di un'altra volante hanno notato due soggetti che scendevano dal muro di cinta dei giardinetti e che tentavano di coprirsi il volto con il bavero dei giubbotti mentre raggiungevano un'autovettura parcheggiata poco distante. I poliziotti - poi raggiunti dai colleghi di un altro equipaggio - hanno quindi bloccato il giovane, intimandogli di sdraiarsi sul pavimento, per poi immobilizzarlo e arrestarlo. La prima vettura era posizionato lungo la Nettunense vecchia alle spalle della banca, mentre a poca distanza c'erano Ranieri e Franceschetti, pronti a scendere dalla Punto. I poliziotti in motocicletta della sezione contrasto al crimine diffuso si trovavano nella zona per uno specifico servizio antirapina predisposto dai vertici della squadra mobile anche in ragione delle numerose rapine già subite da quel supermercato, spesso avvenute proprio di sabato sera. Nel corso della perquisizione sul posto sono stati rinvenuti tre cappelli di lana di colore nero, due scalda collo di colore nero, due taglierini, la riproduzione di una bomba a mano del tipo MK2, due paia di guanti in lattice, 3,3 grammi di marijuana.

I tre uomini sono stati arrestati per il reato di tentata rapina aggravata in flagranza, e condotti presso il Carcere di Velletri in attesa del giudizio di convalida.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.