Otto persone sono state arrestate per l'omicidio di Caruana Galizia

Share

Otto persone sono state arrestate per l'omicidio di Caruana Galizia

Otto persone sono state arrestate nell'ambito dell'indagine sull'omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia, avvenuto lo scorso 16 ottobre.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Tutti i sospettati sono cittadini maltesi, alcuni dei quali già noti alle forze di polizia.

Ora la polizia ha ora 48 ore per interrogarli e formulare le accuse.

In conferenza stampa all'Auberge de Castille, il primo ministro Muscat ha spiegato che secondo gli investigatori si tratta "degli esecutori materiali dell'omicidio, quindi delle persone che hanno compiuto l'omicidio con l'autobomba, non quelle che l'hanno commissionato".

Questa mattina l'emittente televisiva nazionale della valletta aveva riferito di "un'ampia operazione di polizia e delle forze armate" in corso nella città di marsa. Il premier ha poi sottolineato di essere "impegnato più che mai" a risolvere questo caso. Ad annunciarlo oggi è stato il primo ministro Joseph Muscat. La donna avrebbe avuto delle proprietà nei paradisi off-shore, a Panama.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.