Ocse, i ventenni italiani in pensione a 71 anni

Share

Ocse, i ventenni italiani in pensione a 71 anni

In media nell'area il divario tra età legale ed effettiva di uscita per pensionamento è di 0,8 anni per gli uomini e di 0,2 anni per le donne.

"Nell'Ocse solo Danimarca e Olanda avranno un" età pensionistica sopra i 70 per i nati nel 1996, contro una media Ocse di 65,8 anni per gli uomini e 65.5 anni per le donne". Questo perché, ad oggi, da noi in media si esce dal lavoro prima dei 63 anni.

Ocse raccomanda una maggiore flessibilità in vista dell'età pensionabile e dice per la sfida per il Paese "consiste nel limitare la spesa pensionistica a breve e medio termine e affrontare i problemi di adeguatezza per i futuri pensionati".

Dobbiamo prendere atto che, il progressivo avanzamento dell'età pensionabile calcolato sulla base dell'aspettativa di vita è un meccanismo da rivedere, al più presto.

Secondo l'OCSE, dal 2000 la spesa pubblica per le pensioni è aumentata del 1,5% del PIL. Nel Panorama sulle pensioni 2017 l'Ocse sostiene che nel 2016 ci sarebbero stati tra l'età di uscita per vecchiaia (66,7 anni) e quella media effettiva 4,4 anni di differenza, il divario più alto nell'area Ocse. "L'età normale della pensione - prosegue il think tank parigino - diminuirà in metà dei Paesi della zona, e verrà tarata rispetto all'aspettativa di vita in Danimarca, Finlandia, Italia, Paesi Bassi, Portogallo e Repubblica slovacca".

Negli ultimi due anni, un terzo dei paesi dell'OCSE ha modificato i livelli di contribuzione, un terzo ha modificato i livelli di prestazioni per tutti o alcuni pensionati e tre Paesi hanno promulgato nuove misure per aumentare l'età pensionabile legale.

L'ente parigino ha stilato una graduatoria sulla futura età di pensionamento nella prospettiva di un 20enne che abbia iniziato a lavorare nel 2016.

"Dall'attuale livello di 66,6 anni per gli uomini e 65,6 anni per le donne, l'età normale della pensione dovrebbe rispettivamente salire ad almeno 67 anni e 66,6 anni nel 2019, per poi raggiungere i 71,2 anni per la generazione nata nel 1996", scrive l'Ocse riguardo all'Italia.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.