Meningite: bimba di 3 anni vaccinata muore a Roma

Share

Così è stata immediatamente ricoverata all'ospedale Sant'Andrea, e in seguito trasferita al Policlinico Gemelli di Roma dove è arrivata in condizioni critiche.

A soli 3 anni è volata via la notte di Natale, il giorno più bello e atteso dell'anno per i bambini, che invece per una famiglia di Capena molto conosciuta in paese, si è trasformata in un incubo. Stando a quanto si apprende dalle prime informazioni, la piccola sarebbe morta di meningite [VIDEO]pur essendo stata regolarmente vaccinata. La conferma dovrà arrivare dall'autopsia effettuata sul suo corpo, ma i medici credono che la bimba sia morta per una meningite da pneumococco. Tuttavia, per avere contezza del ceppo, bisognerà aspettare ancora 24 ore, al termine delle quali sarà anche possibile stabilire se questa meningite è stata di natura virale o batterica.

L'amministrazione comunale di Capena ha espresso le più sentite condoglianze alla famiglia e ha affermato che: "Il Servizio di Igiene Pubblica e Prevenzione della nostra Asl si è tempestivamente e immediatamente attivato, sin dal primo pomeriggio del 24 dicembre".

Inoltre ricorda che: "il batterio della meningite vive nel cavo orale e non sono necessari trattamenti degli ambienti frequentati dalla bambina".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.