Malore del macchinista, treno regionale deraglia in galleria

Share

Malore del macchinista, treno regionale deraglia in galleria

Secondo quanto si è appreso, i feriti sarebbero una decina ma nessuno di loro è in condizioni preoccupanti.

La galleria Santomarco, lunga 15,332 km, all'interno della quale si è verificato il deragliamento era stata inaugurata nel 1987 e doveva servire per potenziare la linea ferroviaria tra Cosenza e Paola. In particolare, l'incidente è avvenuto all'interno della galleria Santomarco. Fortunatamente fino a questo momento non si sono registrati morti e nemmeno feriti, ad eccezione del macchinista, che è stato trasportato in ospedale per tutti gli accertamenti necessari.

Intanto la tratta ferroviaria tra Cosenza e Paola è stata chiusa per facilitare l'arrivo dei soccorsi e lo svolgersi delle operazioni di routine.

Sul luogo dell'incidente sta arrivando un convoglio che trasporterà i viaggiatori nella stazione di Paola. Allertato anche l'elisoccorso. Secondo le prime informazioni, fortunatamente sembra che non ci siano vittime. Sul posto sono intervenute, oltre a polizia e carabinieri, anche funzionari, tecnici e volontari della Protezione civile della Regione Calabria. Tra l'altro, i treni sono dotati di un sistema che, in caso di malore del macchinista, arresta il convoglio. Ecco la nota diramata da Rfi, in merito all'incidente ferroviario di questa mattina nel Cosentino: "Dalle 10 la circolazione ferroviaria sulla linea Paola - Cosenza è sospesa a causa dello svio del treno regionale 3472, in un tratto all'interno della Galleria Santomarco".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.