Investe 2 ragazzi dopo lite in discoteca: arrestato

Share

Investe 2 ragazzi dopo lite in discoteca: arrestato

Pirata della strada già in manette.

I carabinieri dell'Arma sono riusciti a rintracciare l'investitore 22enne, scoprendo che non si trattava di una tragica fatalità: il ragazzo, dopo la lite nel locale, ha aspettato i due coetanei all'esterno della discoteca e poi li ha investiti deliberatamente con la sua automobile, facendo perdere le sue tracce, o almeno così credeva.

E' stato arrestato dai carabinieri della stazione di Zanica il giovane alla guida dell'Opel Corsa bianca che nella notte tra venerdì 1 e sabato 2 dicembre ha investiti due ragazzi di 20 e 21 anni fuori da una discoteca di Orio al Serio. Vittime Nicolò Rovaris, classe 1996, e Stefano Cruz, classe 1997. I due sono stati trasportati presso l' Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e presso le cliniche Gavazzeni, dove sono tutt'ora ricoverati. A quanto si è appreso non si sarebbe trattato di un incidente stradale.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.