House of Cards, la stagione 6 si fa, ma senza Kevin Spacey

Share

House of Cards, la stagione 6 si fa, ma senza Kevin Spacey

House of Cards ritorna nel 2018.

Si riparte, dunque: passate le feste, a gennaio 2018 riprenderanno le riprese della sesta e ultima stagione, annuncia Ted Sarandos, capo dei contenuti di Netflix.

Protagonista assoluta sarà Robin Wright che interpreta Claire Underwood, moglie dell'ex presidente Frank. Netflix sta cercando inoltre di sviluppare degli show particolari per gli adulti, della serie "choose-your-own-adventure", nei quali gli spettatori scelgono l'andamento della storia stessa.

Netflix ha confermato che la sesta ed ultima stagione di House of Cards non avrà Kevin Spacey come protagonista e sarà composta da otto episodi. Il 3 novembre scorso l'annuncio della rottura con l'attore premio Oscar.

HOUSE OF CARDS E KEVIN SPACEY 'House of Cards' rappresenta l'esatto opposto di 'The West Wing': entrambe le serie TV accendono i riflettori sul dietro le quinte del potere politico negli Stati Uniti, solo che 'The West Wing' ne racconta il lato ideale e positivo, mentre 'House of Cards' quello oscuro e malvagio, grazie anche all'interpretazione di Kevin Spacey.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.