Fiat Fullback: la versione per la Polizia Scientifica del pick-up torinese

Share

Fiat Fullback: la versione per la Polizia Scientifica del pick-up torinese

E' stato presentato oggi a Roma il nuovo veicolo specializzato per la polizia scientifica, nato dalla partnership tra la polizia di Stato e il marchio Fiat Professional.

Il Fiat Fullback entra nella flotta della Polizia Scientifica: 15 esemplari del pick-up torinese (gemello del Mitsubishi L200) avranno il compito di effettuare sopralluoghi complessi su tutto il territorio nazionale.

All'evento hanno partecipato il Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Franco Gabrielli, il Direttore Centrale Anticrimine della Polizia di Stato Vittorio Rizzi e il Chief Operating Officer della Regione EMEA di FCA Alfredo Altavilla.

La Polizia Scientifica non è l'unico corpo dello stato a servirsi dei veicoli del gruppo FCA.

Dotato inoltre di una cellula posteriore, applicata al posto del cassone di carico, che consente di sfruttare al meglio lo spazio, assicurando efficienza operativa e grande comfort di viaggio per gli agenti in cabina.

Il Fiat Fullback della Polizia Scientifica monta il già noto motore 2.4 turbodiesel da 150 CV e 380 Nm di coppia. Senza dimenticare che "vestono" la divisa della Polizia anche altri modelli del Gruppo FCA, come le potenti berline sportive Alfa Romeo Giulia e Alfa Romeo Giulietta, oltre alla mitica Jeep Renegade.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.