F1: parte Hall of fame,un posto a Schumi

Share

F1: parte Hall of fame,un posto a Schumi

Nove i campioni del mondo presenti nella capitale transalpina: in rigoroso ordine cronologico, sono intervenuti Jackie Stewart, Mario Andretti, Alain Prost, Nigel Mansell, Damon Hill, Jacques Villeneuve, Fernando Alonso, Sebastian Vettel e Nico Rosberg.

Presenti ben 9 campioni del mondo della Formula 1, tra i 33 rappresentanti dei più prestigiosi titoli motoristici. A rappresentare il campionissimo di Kerpen, vittima di un grave incidente sugli sci nel dicembre del 2013, c'era la sua fidata manager, Sabine Kehm. "Sta ancora lottando - ha dichiarato -". "Sappiamo tutti che Michael dovrebbe essere qui e sono assolutamente sicura che ne sarebbe onorato". Todt parla con dolore di ciò che è accaduto a Schumi: "Michael è una persona molto speciale, lo è per il mondo dei motori, lo è per me, è un vero amico e continua a lottare per riprendersi", prosegue Todt, che non ha mancato di ricordare un aneddoto dei periodi trascorsi con il sette volte campione del mondo di F1: "Stava per iniziare la stagione 2001 e timidamente Michael, nonostante fosse campione del mondo, mi chiese: "Mi permettete di fare dei test a Fiorano per assicurarmi di essere ancora in grado di guidare?". Michael era sempre pieno di dubbi, che fosse un buon pilota o meno. "Ciò dimostra la sua umiltà e una totale mancanza di arroganza", aggiunge Todt. Di molti di loro conosco solo le imprese. "C'è tanta storiaraccontare nello sport, per mantenerla sempre viva". Nella serata di gala di Parigi è stato anche lanciato il sito web della Hall of fame. La 'Hall of Fame' è infatti allo stesso tempo un luogo ideale, una galleria di campioni e personaggi che hanno dato lustro al movimento calcistico italiano resa visibile una volta l'anno con la consegna del riconoscimento durante una cerimonia ufficiale e un luogo fisico all'interno del Museo del Calcio di Coverciano, dove conservare e tramandare, attraverso i cimeli donati dai protagonisti che ne fanno parte, la memoria storica del football italiano.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.