Eraclea Minoa: la spiaggia che rischia di sparire

Share

Eraclea Minoa: la spiaggia che rischia di sparire

Scatti da cartolina quelli che immortalano una gremita spiaggia di Eraclea Minoa negli anni Ottanta e Novanta: circa sei chilometri di sabbia e mare circondati da boschi e sormontati dalle rovine archeologiche dell'antica Heraclea, vicino Agrigento. Il grido di allarme lanciato dall'associazione Mareamico non può rimanere inascoltato. Dagli anni 80 ad oggi, sottolineano gli ambientalisti, "abbiamo visto sparire più di 100 metri di spiaggia dorata ed almeno 40 metri di bosco". Ogni nuova mareggiata, non trovando alcuna difesa, fa penetrare il mare sempre più profondamente nell'entroterra.

Per contrastare il fenomeno in Sicilia sono disponibili 31 milioni di euro per gli interventi di messa in sicurezza e per l'aumento della resilienza dei territori più esposti a rischio idrogeologico e di erosione costiera.

"La storica spiaggia di Eraclea Minoa nell'agrigentino sta scomparendo, sotto i colpi dell'erosione costiera".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.