E' attesa a Perugia per il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni

Share

Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni ha firmato il protocollo di riqualificazione delle periferie. La cerimonia si è svolta in una delle sale della stazione ferroviaria perugina di Fontivegge, in uno dei quartieri che sarà oggetto di uno degli interventi. Ad accogliere Gentilonila presidente della Regione Catiuscia Marini, i sindaci diPerugia e di Terni, Andrea Romizi e Leopoldo Di Girolamo, e ilprefetto di Perugia Raffaele Cannizzaro.

Per Perugia sono in arrivo circa 36,7 milioni di euro (16,4 finanziati dall'esecutivo attraverso il bando sopra citato, 14,6 da privati che realizzeranno un nuovo albergo, 780 mila come cofinanziamento del Comune di Fontivegge, tre milioni da parte della Regione attraverso l'Agenda Urbana): "I due Comuni, Perugia e Terni, hanno scelto progetti importanti con investimenti complessivi che il Governo mette a disposizione per l'Umbria". Si tratta di riqualificazione dei parchi e aree verdi, potenziamento dell'illuminazione, wifi e videosorveglianza, recupero dell'ex scalo merci e della scuola Pestalozzi, del parcheggio ex Metropark. E' uno strumento che potenzia la nuova modalita' del rapporto tra Stato centrale e autorita' locali.

"Questi investimenti per la riqualificazione urbana sono una iniziativa molto positiva da parte del Governo che mette così a disposizione delle città risorse finanziarie consistenti per agire su quartieri che hanno bisogno di interventi di edilizia ed urbanistici ma soprattutto di ricomposizione delle situazioni sociali".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.