Daniele Bossari: "Bevevo tantissimo. Il Grande Fratello Vip è la mia rinascita"

Share

Daniele Bossari:

Ad un passo dalla finale del prossimo lunedì sera, il Grande Fratello Vip è diventato ancor più emozionante del previsto per il promesso sposo Daniele Bossari. Quello che ho imparato qui in questi due mesi e mezzo è quella di rialzarsi. Concorrente tra i favoritissimi di questa edizione del Grande Fratello, ha fatto molto discutere per alcune sue dichiarazioni e soprattutto per aver proposto le nozze alla compagna Filippa in diretta nazionale, nonostante si dichiarasse un tipo molto riservato. "La parola "rinascita" è abusata, ma nel mio caso è stata letteralmente una "rinascita", ha detto.

Il conduttore ha ripercorso i momenti più complicati della sua vita, risalenti a qualche anno fa, e legati alla depressione.

"Il telefono non squillava più, un po' perché non rispondevo e un po' perché nessuno mi cercava". L'autoconvinzione di non essere più accettato dal mondo che avevo sempre sognato. Mi facevo schifo, ti autodistruggi e lo fai. Ad un certo punto ha dovuto fare i conti con le critiche che, in un momento di estrema vulnerabilità, lo hanno mandato giù. Mi stavo autodistruggendo. Mi sono staccato da tutto e tutti e non capivo più niente.

Daniele ha spiegato che la passione per il lavoro è sempre stata centrale nella sua vita. Ha iniziato a soli 15 anni, Daniele quando pieno di entusiasmo ha coronato il suo sogno di diventare veejay, poi è arrivata la critica: "Il giudizio dei critici". Ero vulnerabilissimo perché ero me stesso al 100 per cento.

"Poi ho deciso di provare a riprendere in mano il mio destino di provare a ripulirmi solo con la forza della mia volontà", ha concluso Daniele, rivelando il modo attraverso il quale è riuscito a fuggire dalla dipendenza dall'alcol. Ero puro. Dovevo accettare che la mia spontaneità venisse presa come falsità.

A salvarlo, l'incontro con Filippa e poi la nascita della sua Stella.

"Ero vulnerabile.ma ho incontrato Filippa che mi ha salvato. Frecce al cuore che mi hanno fatto male però la linea si incrocia con Filippa, che mi tiene vivo". "Stella è arrivata sull'onda di questo amore, è il senso delle nostre vite". "La luce non brilla più, si affievolisce e mi sono chiuso". Poi piano piano sono scomparso.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.