Co scuola: Cgil Palermo e Nidil esprimono soddisfazione per l'ok alla stabilizzazione

Share

Il Segretario Provinciale della CGIL di Agrigento Massimo Raso (in foto), e il Segretario Provinciale del Nidil/CGIL Rino Ruiz esprimono piena soddisfazione per la stabilizzazione dei precari COCOCO ATA della scuola.

E aggiungono: "ci siamo battuti per anni insieme ai lavoratori. Saranno circa 800 coloro che beneficeranno di questa stabilizzazione, circa 450 sono sul territorio regionale e 200 sono della provincia di Palermo". Stamane, infatti, e' stato approvato l'atteso emendamento presentato dal parlamentare Franco Ribaudo e sostenuto dai deputati di governo siciliani, contenuto nella Legge di Bilancio.

"Dopo oltre vent'anni di precariato e una dura lotta da parte di questo sindacato, i lavoratori sono stati finalmente assunti". Dopo tanti anni e soprattutto sacrifici è stato finalmente riconosciuto a questi lavoratori il diritto a un'occupazione stabile e sicura. "Adesso - concludono dalla Camera del Lavoro - in attesa dell'approvazione definitiva della legge di bilancio manteniamo alta l'attenzione per garantire a questi lavoratori, oltre che la stabilizzazione, il rispetto dei diritti acquisiti nella loro lunga carriera lavorativa".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.