Bimba di 3 anni muore di meningite il giorno di Natale

Share

Bimba di 3 anni muore di meningite il giorno di Natale

Una bambina di tre anni e mezzo è morta proprio il giorno di Natale, probabilmente a causa della meningite. Per la bambina e i genitori, una famiglia di Capena bene in vista e molto conosciuta in paese, invece è stata la materializzazione di un incubo.

In attesa dell'autopsia che chiarirà se davvero la bambina è stata stroncata da meningite da pneumococco, è stata disposta la profilassi antibiotica per tutte le persone che hanno avuto contatti con lei. Stando a quanto si apprende dalle prime informazioni, la piccola sarebbe morta di meningite [VIDEO]pur essendo stata regolarmente vaccinata.

Era stata ricoverata il 23 dicembre all'ospedale Sant'Andrea, nella Capitale, da qui è stata poi trasferita in condizioni gravissime presso il Policlinico Gemelli. Tuttavia, per avere contezza del ceppo, bisognerà aspettare ancora 24 ore, al termine delle quali sarà anche possibile stabilire se questa meningite è stata di natura virale o batterica. Intanto il Servizio di Igiene della Asl di Roma 5, com'è di prassi in questi casi, ha attivato le misure preventive per i compagni di scuola e le persone che sono state accanto alla bambina, in particolare è stata predisposta la profilassi antibiotica per chi ha avuto contatti stretti con la bambina.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.