Barcellona, svelate le cifre mostruose del nuovo contratto di Messi

Share

Barcellona, svelate le cifre mostruose del nuovo contratto di Messi

L'odierna edizione di El Mundo ha svelato le cifre pazzesche del rinnovo di Leo Messi con il Barcellona, ufficializzato lo scorso 25 novembre. Questa cifra è considerata dal quotidiano spagnolo come una sorta di "ricompensa" pretesa dalla Pulce per recuperare ciò che ha dovuto sborsare per mettersi in linea con le richieste del Fisco iberico (i "guai fiscali" di Leo e le accuse di evasione avevano alimentato le prime voci di mercato e paventato l'ipotesi di un addio alla Liga). Cifre da capogiro, basti pensare che Cristiano Ronaldo, secondo la sopracitata fonte, attualmente percepisce al Real Madrid uno stipendio da 21 milioni di euro netti a stagione. Tutta questa cascata d'oro non tiene conto dei bonus relativi ai diritti d'immagine: l'accordo con il club blaugrana prevede che l'argentino si tenga il 100% di ciò che produce a livello di sponsor.

L'argentino incasserà dal Barça 75 milioni di euro lordi a stagione. Inoltre, Cristiano jr. ha accompagnato la pubblicazione con un messaggio affettuoso, in cui ringrazia il proprio "idolo" per l'attenzione che gli ha rivolto.

In particolare sulle sue tracce c'era il Manchester City che aveva pronto un contratto ancora più faraonico per l'argentino, con 100 milioni di euro alla firma e 50 milioni all'anno netti di contratto. Un rinnovo pazzesco che dimostra la volontà, e la possibilità, del club di tenersi stretto il suo uomo-simbolo e di cautelarsi dopo il caso Neymar.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.