Asti, ragazza sequestrata e violentata: arrestati dalla Polizia due uomini


Asti, ragazza sequestrata e violentata: arrestati dalla Polizia due uomini

Share

Asti, ragazza sequestrata e violentata: arrestati dalla Polizia due uomini

Asti - Legata ad una brandina con il cavo di un telefono, in uno scantinato, picchiata e violentata per 24 ore da due uomini.

Una donna di trenta anni ad Asti è stata sequestrata e violentata per una giornata intera da due uomini, poi arrestati dalla polizia. Alla fine è stata liberata dalla polizia dopo che venerdì suo padre ne aveva denunciato la scomparsa.

La ragazza, con un passato da tossicodipendente, è riuscita però ad inviare un messaggio su WhatsApp a un'amica che ha dato l'allarme, come scrive l'edizione torinese di Repubblica. Il telefonino ha anche consentito alla Squadra mobile di rintracciarla.

Le accuse vanno da sequestro di persona, violenza sessuale e lesione per uno dei due arrestati, sequestro di persona in concorso per il secondo. Gli inquirenti suppongono che la vittima avesser frequentato i due in un passato da tossicodipendente.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.