UberAIR: i taxi volanti di Uber arriveranno nel 2020 a Los Angeles

Share

UberAIR: i taxi volanti di Uber arriveranno nel 2020 a Los Angeles

Los Angeles sarà la prima città a ospitare la rete Uber di vetture volanti e sarà seguita da Dallas e Dubai, secondo quanto appena reso noto da Jeff Holden, Chief Product Officer di Uber. Bisognerà aspettare un po', prima di vedere le prime macchine volanti che, salvo imprevisti, partiranno da Los Angeles nel 2020. A proposito di tali skyport, Uber ha siglato un accordo con la società Sandstone Properties che si occuperà di sviluppare una infrastruttura di eliporti che serviranno all'azienda per far atterrare e decollare i veicoli UberAIR. Il cosiddetto progetto "Uber Elevate" è stato sottoscritto dall'ente spaziale statunitense e dalla società che gestisce i taxi 2.0 in tutto il mondo. Anziché offrire il servizio come prodotto di lusso (i viaggi a Coachella Valley da Los Angeles avevano un costo di 4.170 dollari), Uber prevede che UberAir come opzione per i pendolari possa avere tariffe simili a quelle di UberX. I droni previsti (Vtol) si differenzierebbero dagli elicotteri perché più silenziosi, sicuri, economici e rispettosi dell'ambiente.

I test verranno effettuati a Los Angeles proprio nel 2020. UberAir punta a effettuare decine di migliaia di voli ogni giorno attraverso la città. È il luogo perfetto per testare questa nuova tecnologia'.

Uber e NASA, nei prossimi anni, collaboreranno intensamente anche su una serie di progetti di gestione del traffico senza pilota e su sistemi aerei senza pilota che in teoria eviteranno incidenti aerei catastrofici nei cieli di aree metropolitane.

Uber ha davanti a sé tante sfide da affrontare, come risolvere il problema del traffico nelle grandi città americane. Oggi, a distanza di 35 anni, le auto volanti sono ancora nell'immaginario comune ma pare proprio che diverranno realtà tra soli 3 anni, almeno in fase sperimentale. Una soluzione alla quale diverse aziende stanno già lavorando prevede l'uso di veri e propri taxi volanti che sfruttino il cielo per non congestionare il traffico su strada.

La tecnologia consentirà ai cittadini di Los Angeles di volare letteralmente sopra il terribile traffico della città, dando loro la possibilità di utilizzare il tempo risparmiato in modi più produttivi.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.