Turisti rubano una gondola per un romantico giro notturno, ma finisce male

Share

Turisti rubano una gondola per un romantico giro notturno, ma finisce male

Volevano fare un giro romantico per i rii di Venezia i due turisti francesi che questa notte hanno rubato una gondola, trovandosi subito in difficoltà non sapendola condurre, tanto che in loro soccorso è intervenuta una 'volante' lagunare. Ma causa maltempo e incapacità di governare la gondola, vengono salvati dalla polizia. Un cittadino si è accorto che i due turisti (di 29 anni lei, di 41 lui) avevano appena rubato l'imbarcazione in rio San Severo e procedevano tra mille difficoltà in direzione Santa Maria Formosa: urtavano contro la riva e contro gli altri natanti, incapaci di proseguire dritti.

Le condizioni meteo, infatti, domenica notte erano particolarmente avverse; la pioggia, il vento e la corrente costringevano la gondola a strane traiettorie che l'imperizia del giovane non riusciva a limitare. Gli uomini della Polizia sono dovuti intervenire per mettere al sicuro i due turisti. I poliziotti hanno assicurato la gondola alla riva ed avvisato il proprietario. Il gondoliere giungeva dalla Giudecca per recuperare l'imbarcazione e verificarne i danni allo scafo che al momento non era possibile quantificare. La coppia, lei di 29 anni e lui di 41 anni, è stata denunciata per furto aggravato.

"Quella che voleva essere un'avventura romantica", conclude la questura, " si è invece dimostrata una bravata fuori luogo dalle implicazioni legali che, comunque, non sarà dimenticata velocemente".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.