Tenta di uccidere la moglie a martellate

Share

Sul posto i sanitari del 118 chiamati dalla figlia dei due, e a seguire i carabinieri per fare luce sull'aggressione.

Pistoia - La moglie, 67 anni, viene presa a martellate sulla testa e sul braccio dopo una lite in casa dal marito di 77 anni. La donna riesce a scappare nascondendosi da una vicina di casa, ma ha subito gravi lesioni. Le condizioni della vittima dell'aggressione, che è rimasta sempre cosciente, si sono aggravate una volta arrivata all'ospedale di Pistoia.

L'aggressore è stato trattenuto presso la caserma di Quarrata dove è stato sentito dai militari e successivamente arrestato per tentato omicidio e trattenuto in attesa di reperire un'idonea sistemazione per l'applicazione degli arresti domiciliari, dopo che l'abitazione teatro dell'aggressione è stata posta sotto sequestro. E' stato infine trasferito nel carcere di Pistoia.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.