Sicilia, negli exit poll avanti il centrodestra

Share

Sicilia, negli exit poll avanti il centrodestra

Alle sue spalle il candidato del M5s, Giancarlo Cancelleri, dato tra il 33 e il 37 per cento dalla Rai e tra il 34 e il 38 per cento da La7. Micari al 21% e Fava al 9%. "Quando il centrodestra va compatto in Sicilia vince, però credo che il risultato straordinario sia quello del movimento 5 stelle, a prescindere da quale sarà la percentuale finale".

Il candidato del centrosinistra sostenuto dal Pd, Fabrizio Micari, si attesterebbe al terzo posto, arrivando al 16-20 per cento, mentre il candidato della sinistra, Claudio Fava, sarebbe al 6-10 per cento.

E' partita così l'ultima tornata elettorale prima delle Politiche 2018, l'ultimo test a disposizione di partiti e coalizioni per misurarsi su una legge non troppo lontana dal Rosatellum.

Su Rainews24 andrà dunque in onda "Voto in Sicilia: exit poll", uno speciale dedicato alle elezioni regionali in Sicilia, condotto dal direttore Antonio Di Bella, e coordinato dalla Redazione Politica, che diffonderà anche gli exit poll. Il candidato del centrodestra è attestato tra il 36 e il 40 per cento per entrambi gli istituti di sondaggio. "Ora dobbiamo ripartire da loro e dai tanti siciliani che ci hanno votato".

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha votato per le regionali siciliane alle 9.35, nel seggio della scuola Giovanni XXIII-Piazzi a Palermo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.