Salute - Usa,primo Dna modificato su un paziente

Share

Salute - Usa,primo Dna modificato su un paziente

L'esperimento è stato realizzato lunedì ad Oakland (California) e si dovrà aspettare tre mesi per sapere con certezza se la terapia abbia davvero funzionato. Si saprà solo fra 3 mesi se il trattamento é riuscito o meno. "Sono disposto a correre questo rischio e spero di aiutare altre persone malate", ha detto Maduex all'Associated Press.

Nelle terapie geniche già testate in passato il Dna viene modificato in laboratorio in cellule prelevate dal paziente e poi, una volta sicuri del risultato, reinfuse. Ma potrebbe anche causare nuove malattie: il Dna è fragile, e modificarlo è pericoloso. Ciò significa anche che non c'è la possibilità di cancellare eventuali errori.

La flebo
La flebo

È la prima volta al mondo che si tenta un gene editing su una malattia metabolica e su un uomo adulto. I pazienti possono avere raffreddori e frequenti infezioni alle orecchie, perdita dell'udito, problemi cardiaci, di respirazione, problemi intestinali e cerebrali.

Madeux, che era uno chef per le celebrities ed è fidanzato con un'infermiera, Marcie Humphrey (con lui nella foto) ha avuto 26 operazioni di ernia, bunioni, problemi a orecchio, occhio e cistifellea. L'equipe medica è intervenuta con l'obiettivo di 'aggiustare' il gene che ha causato la patologia di cui Madeux soffre sin dalla nascita.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.