Ruffini, ecco il Fisco del futuro

Share

Ruffini, ecco il Fisco del futuro

Entro 5 anni il modello 730 per la dichiarazione dei redditi sara' abolito perche' sara' il Fisco a presentare al cittadino l'elaborazione dei dati che andranno solo controllati.

"Oggi c'e' la dichiarazione precompilata", ha ricordato Ruffini, "ma mi piace pensare che sia soltanto un passaggio intermedio fra come eravamo e come saremo". Il Fisco deve ascoltare, confrontarsi.

Per Ruffini "un Fisco efficiente è un motore di crescita per il Paese".

Il Direttore di Agenzia delle Entrate Ruffini, dice stop alla dichiarazione dei redditi. Gli amici si scelgono.

Nel caso in cui, invece, si ritenga che l'errore sia del Fisco, è possibile inviare i documenti giustificativi direttamente agli uffici o tramite il canale Civis, documenti che, dopo essere stati opportunamente valutati, consentiranno di chiudere la posizione del contribuente, evitando così la successiva fase dell'accertamento, che comporterebbe l'applicazione di interessi e sanzioni più elevate. Il recupero dell'evasione è uno degli ambiti operativi dell'Agenzia, ma non l'unico. Questo farà sì che entro i prossimi 5 anni ci si può dimenticare anche del concetto di dichiarazione dei redditi. "Con la C maiuscola".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.