Polonia: marcia estrema destra, migliaia partecipanti

Share

Polonia: marcia estrema destra, migliaia partecipanti

Oltre 60.000 persone hanno partecipato ieri a Varsavia a una marcia indetta dall'estrema destra in occasione del giorno dell'Indipendenza.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Molte le manifestazioni di giubilo che hanno riempito strade e piazze di slogan e bandiere.

La marcia ha attirato agitatori di estrema destra da altri paesi europei, tra cui Tommy Robinson dal Regno Unito, fondatore del movimento English Defence League, un gruppo di protesta di estrema destra e l'italiano Roberto Fiore, leader del movimento di estrema destra Forza Nuova.

Hanno preso parte all'evento anche i sostenitori del Diritto e Giustizia, il partito di governo.

Insomma, si respira un clima nazionalista, antieuropeo, xenofobo, intollerante in Polonia ma non sono mancate, nonostante la loro minoranza, contromanifestazioni di gruppi democratici che denunciano il "pericolo fascista".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.