Palazzo occupato in Via dei Lauri: rom sgomberati dalla polizia

Share

Palazzo occupato in Via dei Lauri: rom sgomberati dalla polizia

Questa mattina agenti della Polizia Locale e della questura di Roma sono intervenuti allontanando le famiglie. Le donne tutte di etnia rom, insieme ai bambini hanno rifiutato assistenza e sono andate via spontaneamente.

L'assegnazione dello stabile alle 23 famiglie é avvenuta nel 2003, dopo che le famiglie si sono associate in cooperativa, "Inventare l'abitare", per recuperare lo stabile che, per legge, rimane di proprietà del Comune. "Il timore era che l'occupazione si allargasse con l'arrivo di altri rom", dicono i soci che hanno presidiato l'ingresso da ieri sera fino all'arrivo stamattina delle forze dell'ordine.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.