MPS in rosso nei nove mesi, in utile nel trimestre

Share

Ma questa non è l'unica notizia di oggi.

Considerando gli effetti netti della PPA per circa 20 milioni di euro, la perdita consolidata del gruppo relativa ai primi nove mesi del 2017 è paro a 3 miliardi di euro, a fronte di una perdita di 849 milioni di euro conseguita nello stesso periodo del 2016.

Quanto alla gestione, la banca che ha perso una dozzina di miliardi negli ultimi anni ha rivisto l'utile netto nel terzo trimestre, per 242 milioni di euro, anche se tale risultato risente di molti fattori una tantum tra i quali "l'impatto positivo del burden sharing per 554 milioni e quello negativo di 280 milioni per i costi di ristrutturazione legati all'uscita di 1.200 dipendenti", oltre all'impatto negativo per gli oneri dello schema volontario per salvare le tre casse di Cesena, San Miniato e Rimini (-46 milioni). Le altre voci di ricavo sono in lieve calo: sia il margine di interesse (470 milioni) e soprattutto le commissioni nette (355 milioni, da precedenti 461 milioni). Nei primi 9 mesi dell'anno la raccolta è aumentata di 11 miliardi, "target da fine 2019", è scritto nella nota della banca.

Il cda di Mps si è dimesso, convocando l'assemblea ordinaria e straordinaria per il 18 dicembre, quando sarà varato il nuovo board, che rispecchierà il nuovo assetto societario, dopo l'ingresso dello Stato nel capitale che ha consentito il salvataggio dell'istituto.

Sul fronte patrimoniale, al 30 settembre 2017 i volumi di raccolta complessiva del Gruppo sono risultati pari a 201,2 mld di euro (-0,7% rispetto al 31 dicembre 2016), con una riduzione complessiva delle masse nel terzo trimestre di 2 mld di euro. Nel trimestre i numeri neri vengono soprattutto dall'avvenuta conversione forzosa in azioni di 4,3 miliardi di obbligazioni subordinate, su cui la banca pagava alte cedole: il risultato di negoziazione schizza pertanto a 528 milioni (da 21 milioni lo scorso settembre).

Le rettifiche su crediti si sono attestate a 175 milioni e il Common Equity Tier 1 transitional si attesta al 15,2%.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.