Marr, ricavi a settembre a 1,2 miliardi

Share

Marr, ricavi a settembre a 1,2 miliardi

TamburiIP ha chiuso i primi nove mesi del 2017 con un utile netto (escluse le quote di terzi) di 55,93 milioni euro, rispetto ai 46,27 milioni contabilizzati nello stesso periodo dello scorso esercizio. Il contesto complessivo appare tuttavia favorevole, in assenza di nuove tensioni politiche o economiche, ad una successiva fase di crescita dei volumi di nuove erogazioni, trainata da una ripresa delle compravendite di immobili.

In dettaglio, nei primi nove mesi del 2017, il fatturato consolidato è stato realizzato per il 41,8% in Italia (40,6% nei primi nove mesi del 2016), per il 42,0% nella restante parte d'Europa (42,9 per cento nei primi nove mesi del 2016) e per il 16,2% fuori dal continente europeo (16,5% nei primi nove mesi del 2016).

Il risultato operativo del terzo trimestre 2017 pari a 6,3 milioni di euro, corrispondenti al 20,5% dei ricavi delle vendite trimestrali, si è incrementato del 14,6 per cento rispetto ai 5,5 milioni di euro del terzo trimestre 2016, corrispondenti al 19,9% dei ricavi delle vendite trimestrali.

Le vendite del Gruppo MARR nei primi nove mesi del 2017 sono state pari a 1.240,2 milioni di Euro (1.184,5 milioni nel 2016) mentre quelle del terzo trimestre hanno raggiunto i 485,0 milioni di Euro (473,1 milioni nel 2016). Il capitale circolante netto commerciale al 30 settembre 2017 è stato pari a 204,4 milioni di Euro, in diminuzione, nonostante la crescita dei ricavi, rispetto ai 212,6 milioni di Euro del 30 settembre 2016. (4 aprile 2016) e Speca (effetti dal 1 gennaio 2017); mentre le vendite del terzo trimestre sono state pari a 349,8 milioni (338,4 milioni nel 2016) e hanno beneficiato per 3,7 milioni di Euro dell'apporto di Speca.

Le vendite ai clienti della categoria dei "Wholesale" (grossisti) nei primi nove mesi del 2017 si sono attestate a 198,0 milioni di Euro (193,1 milioni nel 2016), con 67,1 milioni nel terzo trimestre (67,8 milioni nel pari periodo 2016).

Per quanto riguarda l'evoluzione prevedibile della gestione, il gruppo fa sapere che "il positivo andamento delle vendite di ottobre colloca i ricavi dei primi dieci mesi in linea con gli obiettivi di crescita per l'anno".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.