L'Australia legalizzerà i matrimoni gay

Share

L'Australia legalizzerà i matrimoni gay

Gli australiani hanno detto "sì" ai matrimoni omosessuali. Anche se ha votato quasi l'80% dei cittadini, il referendum non è vincolante.

Le nozze tra persone dello stesso sesso, però, devono ancora essere approvate per legge.In tutta l'Australia, migliaia di sostenitori delle unioni gay sono scese in strada per ballare e cantare sotto "nuvole" di coriandoli. All'annuncio dei risultati da parte dell'ufficio nazionale di statistica ci sono state feste e manifestazioni in diverse città. In Australia i matrimoni gay erano stati resi esplicitamente illegali con un emendamento alla legge sul matrimonio approvato nel 2004 per volontà dell'allora primo ministro conservatore John Howard.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.