La Polizia arresta a Napoli due cittadini francesi

Share

Due cittadini francesi sono stati trovati in possesso di circa 42.000 euro in banconote false. Gli agenti del Commissariato di Polizia Poggioreale, nell'ambito di una più vasta indagine, contro il fenomeno della produzione e spendita di banconote false, hanno intercettato due cittadini di origine magrebina, nati e residenti nella Francia meridionale.

L'uomo, sottoposto a controllo di polizia, ha consegnato spontaneamente il proprio portafogli all'interno del quale gli operatori della Polizia di Stato riconoscevano come presumibilmente false altre quattro banconote da 50 euro, risultate da successiva apposita verifica contraffatte, poiché sia al tatto che per la filigrana cangiante ed il colore non apparivano come quelle in normale circolazione.

Nail Derouiche, 26enne marsigliese e Falfoul Sofiane, di 32 anni di Avignone, avevano prenotato una stanza in un albergo napoletano quando i poliziotti hanno bussato alla loro camera. Così facendo, sono stati in grado di recuperare l'intera somma di denaro. Ai due francesi è stata sequestrata anche l'auto con cui si erano introdotti in Italia e, in seguito, arrestati e condotti alla Casa Circondariale di Poggioreale.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.