Ilva a Genova, assemblea e corteo della Fiom. Mercoledì lavoratori in Regione

Share

Ilva a Genova, assemblea e corteo della Fiom. Mercoledì lavoratori in Regione

I sindacati hanno giudicato insufficienti le garanzie del governo rispetto al piano industriale di tagli presentato da AmInvestCo, nuova proprietà del gruppo siderurgico, che prevede 4mila esuberi nelle fabbriche del gruppo.

I lavoratori hanno organizzato un corteo per le vie della città e hanno allestito una tenda rossa davanti all'ingresso. Fim e Uilm hanno invece dichiarato di volersi sedere al tavolo della trattativa, ipotesi che la rsu di Cornigliano, a maggioranza Fiom, ha scartato optando per la linea dura.

Intanto il corteo si sta muovendo verso la Prefettura. Una proposta considerata subito irricevibile persino dal mninistro Carlo Calenda, che ha stoppato tutto, avvertendo che i lavoratori vanno tutelati.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.