Google Contatti per Android si aggiorna con diverse novità

Share

Google Contatti per Android si aggiorna con diverse novità

Google Corporation si è recentemente portata all'attenzione degli sviluppatori Android in relazione al nuovo obbligo imposto relativo alle opzioni dei servizi di accessibilità mobile ed alle API all'interno delle loro applicazioni.

Insomma, la pulizia e l'ottimizzazione del Google Play Store continua imperterrita da parte del colosso americano. Le applicazioni che richiedono servizi di accessibilità devono essere utilizzate solo per aiutare gli utenti con disabilità migliorando l'utilizzo dei device e delle applicazioni Android.

"Azione richiesta: se non lo hai già fatto, devi spiegare agli utenti come l'applicazione utilizza l " android.permission.NOME_PERMESSO.' per aiutare gli utenti con disabilità ad utilizzare dispositivi e applicazioni Android. Il tempo a disposizione è di 30 giorni, dopodiché Google farà piazza pulita dei trasgressori dal suo Play Store. Eccoci dunque al giro di vite: un'email inviata dalla casa di Mountain View a tutti gli sviluppatori che utilizzano impropriamente i servizi di accessibilità nelle loro opere. Da poco più di un mese l'interfaccia utente è stata completamente rinnovata con la versione 2.2 che ha portato numerosi cambiamenti all'interno dell'applicazione. Si tratta di una manovra azzardata o la misura è necessaria per garantire la nostra sicurezza?

Voi che idea vi siete fatti al riguardo? Fateci sapere che cosa ne pensate al riguardo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.