Formula 1, GP del Brasile 2017: Vettel trionfa su Bottas e Raikkonen

Share

Formula 1, GP del Brasile 2017: Vettel trionfa su Bottas e Raikkonen

"Ad Interlagos abbiamo fatto vedere quanto sia competitiva la nostra vettura e non capisco perché Valtteri non sia riuscito a vincere", il suo appunto ai microfoni nel post gara. Ho provato a lasciarmi dietro Valtteri però è stato difficilissimo. L'altro, Lewis Hamilton. Partito dai box con una rimonta spaventosa è arrivato a un passo dal podio, a pochi decimi da Raikkonen, terzo con la Ferrari, ma capace di esaltare il pubblico come poche volte si è visto. Il finlandese ha tentato di anticipare il suo pit stop per ritornare in testa ma Vettel non gli ha lasciato scampo, rientrando di pochissimi metri davanti al rivale e andando a tagliare il traguardo in prima posizione conquistando la quinta vittoria stagionale per lui e la scuderia di Maranello.

"E' stata una delle gare più difficili, c'era molto caldo", ha sottolineato ancora il tedesco. "Ad Abu Dhabi mi servirà un miracolo per superare il tedesco e aggiudicarmi la coppa di vice campione del mondo", ha concluso il driver Mercedes. "Nell'ultima curva vedevo di avere margine e quindi sono riuscito a difendermi bene, ero un po' sorpreso che non si avvicinasse".

PEREZ voto 6,5: Il messicano della Force India chiude il GP del Brasile in zona punti, alle spalle di Massa e Alonso, una gara non completamente valutabile per la mancanza del confronto e dei riferimenti del compagno Ocon, uscito di scena troppo presto.

Gara lineare anche per Verstappen ( una volta tanto ) ormai sempre più prima guida mentre Ricciardo, mandato sull'erba al primo giro colpito da Vandoorne a sua volta urtato da Magnussen, hanno condotto un'ottima gara e molti sorpassi ma in Brasile le Red Bull pur confermandosi terza forza in campo, non hanno brillato in modo particolare e non hanno impensierito nè la Ferrari nè la Mercedes. Settimo un ottimo Felipe Massa, su Williams, all'ultima apparizione davanti ai tifosi di casa.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.