Elezioni regionali in Sicilia: alle 12 affluenza al 10,8%. DIRETTA

Share

Elezioni regionali in Sicilia: alle 12 affluenza al 10,8%. DIRETTA

Staccati, e di molto, il candidato di centrosinistra e Ap, Fabrizio Micari (tra il 16 e il 20 per cento) e quello della sinistra, Claudio Fava (tra i 6 e il 10 per cento).

E' un testa a testa. E altissima per tutti i partiti che puntano a vincere tra pochi mesi la corsa per Palazzo Chigi. Ma il meccanismo elettorale siciliano, con lo spoglio che comincia l'indomani dalle 8 non dà certezze, né permette di consolidare dati statistici.

Intanto dai primi exit poll dell'Istituto Piepoli-Noto per la Rai, il candidato del centrodestra Nello Musumeci dovrebbe essere avanti con il 35-39 per cento dei voti; dietro di lui il "pentastellato" Giancarlo Cancelleri che si attesterebbe con il 33-37 per cento. Dalle 4 mila interviste effettuate sembra che Musumeci si potrebbe attestare attorno ad una percentuale media del 37%, mentre Cancelleri sarebbe al 35%.

Anche La 7 ha diffuso degli exit poll realizzati da EMG.

Fabrizio Micari è arrivato nel quartier generale di via Libertà a Palermo intorno alle 20.30 e ha già conversato coi giornalisti, in attesa della chiusura delle urne. Nel centrodestra #DiventeràBellissima avrebbe tra il 4-7%, Forza Italia13-16%, la lista unica FdI-Lega sarebbe tra il 5-8%, Udc 6-10%, Popolari e Autonomisti 3-6%. Un calo, dunque dello 0,65%. E che non aiuta la stabilità del governo Gentiloni alla vigilia dell'iter alle Camere della manovra. "Verificheremo i risultati finali anche delle liste e dei candidati ma certo la sfida gentile che Fabrizio Micari ha generosamente lanciato con impegno, competenza e coraggio non è bastata per vincere le elezioni siciliane".

Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. Grazie per la collaborazione. E' ancora prematuro elaborare qualsiasi tipo di commento. Il Sole 24 ORE si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l'ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.