Di Maio: "Confronto con Renzi? Mi hanno sempre dato buca loro"

Share

Di Maio:

Sapevo che a loro in Sicilia sarebbe andata male ma non credevo che il Pd e tutto il centrosinistra avrebbero messo in discussione il giorno dopo il suo ruolo di candidato premier. Miriamo ad arrivare al 40%, se gli italiani avranno deciso altro, porteremo i temi in Parlamento.

"Ho fatto una valutazione - ha spiegato - avevo chiesto il confronto per avviare la campagna elettorale delle politiche con il candidato premier del centrosinistra". Così ha risposto ieri sera Luigi Di Maio, intervistato da Fabio Fazio a 'Che tempo che fa', alla domanda se a 31 anni si sentirebbe pronto a fare il presidente del Consiglio.

Qualora il M5S vincesse le elezioni, Di Maio si farebbe portatore di una azione politica volta a cambiare i trattati continentali: "Se non dovessimo essere ascoltati, come extrema ratio useremo il referendum sull'euro".

"Dipartimento di Stato e andrò a raccontare la realtà del primo movimento d'Europa, che è stato demonizzato in questi anni". "E poi voglio andare a vedere imprese nate da finanziamenti pubblici come Tesla perché è ora che anche in Italia si investa nell'impresa".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.