Capodichino: sequestrata eroina, arrestato un corriere tanzaniano

Share

1 involucro contenente sostanza stupefacente. I militari della guardia di finanza si erano insospettiti per l'eccessivo nervosismo dell'uomo. Notato nella sala arrivi, le Fiamme gialle e le autorità doganali lo hanno sottoposto ad un controllo.

Blitz della Guardia di Finanza di Napoli all'Aeroporto di Capodichino, impegnati nell'attività di repressione di traffici illeciti. L'uomo, che aveva eluso i controlli di Dubai e di Roma, è stato immediatamente arrestato con l'accusa di traffico internazionale di stupefacenti.

L'ispezione del bagaglio ha portato al ritrovamento di un involucro contenente un'elevata quantità di stupefacente, abilmente nascosto nel doppiofondo del suo bagaglio. Rischia dagli 8 ai 20 anni di carcere.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.