Avellino alla riscossa con Castaldo: che carattere a Frosinone. Rivivi il live

Share

Avellino alla riscossa con Castaldo: che carattere a Frosinone. Rivivi il live

Avellino (3-5-2): Lezzerini 5,5; Yves Ngawa 5,5, Migliorini 6, Kresic 6; Laverone 6 (59' Paghera 6), Lasik 5,5 (41' Falasco 6,5), Moretti 5 (78' Bidaoui sv), Di Tacchio 6, Molina 6,5; Castaldo 7, Ardemagni 5,5.

12′ - Traversa di Ciano su punizione da posizione defilata sulla destra. Sulla successiva punizione il Frosinone chiede un calcio di rigore per fallo di mano di Moretti. Dopo cinque minuti di gioco Castaldo sblocca il risultato dagli undici metri.

32′ un super Lezzerini salva su Ciano. Di certo agli irpini non manca la qualità, soprattutto dalla metà campo in su.

20′ - Migliorini a sfiorare il raddoppio: cross su punizione di Di Tacchio dalla sinistra, Migliorini arriva con il tocco di destro che scheggia la traversa. Angolo di Ciano, testa di Daniel Ciofani e Lezzerini è battuto. Al settantatreesimo lupi vicinissimi al vantaggio con Castaldo che su un grandissimo cross di Falasco manda incredibilmente fuori da pochi passi.

42' - Avellino in bambola, diagonale velenoso di Ciano che termina sul fondo.

Il Frosinone sostituisce Matteo Ciofdani con Russo. Una dinamica molto simile a quella dell'infortunio di Lasik fu quella che costrinse Paul Gascoigne a restare fermo per un anno nel 1991, dopo un fallo commesso nella finale di Coppa d'Inghilterra fra il suo Tottenham e il Nottingham Forest. A colpirlo è Dionisi con una gran conclusione di destro a rientrare che bacia il palo esterno lontano. Punizione di Di Tacchio sul secondo palo e battuta al volo di Migliorini. Buona in singola anche la quota dell'Under 2.5 a 1,90 mentre come fissa per un sistema integrale si può optare per l'Under 1.5 primo tempo. Cambiano gli interpreti ma il copione rimane lo stesso ed ecco che il Frosinone aggiunge un nuovo capitolo all'album degli errori arbitrali. Sugli sviluppi del corner, Ciofani colpisce di testa da distanza ravvicinata. A centrocampo c'è Lasik a fare le veci di D'Angelo con Laverone e Molina confermati sugli esterni.

Frosinone (3-4-2-1): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Krajnc; Ciofani M. (36′ pt Russo), Gori M. (45′ st Besea), Maiello, Beghetto; Ciano, Dionisi (30′ st Citro); Ciofani D.

Marcatori: Castaldo (A) su rigore al 5 p.t.; D. Ciofani (F) al 4' s.t. PANCHINA: Radu, Iuliano, Marchizza, Camarà, Falasco, Gliha, Asencio, Paghera, Evangelista, Bidaoui.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.