Avances sessuali alla studentessa, prof condannato a undici mesi

Share

Avances sessuali alla studentessa, prof condannato a undici mesi

Inoltre, il professore è stato interdetto per un anno dai pubblici uffici. Il pubblico ministero Gianfranco Colace aveva chiesto una condanna a 3 anni di reclusione.

Arrestato nel novembre 2016, e posto ai domiciliari nella sua abitazione di Bologna, un mese dopo venne fermato a Torino dai carabinieri, per strada, probabilmente mentre tentava di comprare alcune dosi di cocaina.

Durante il processo, il docente si è difeso spiegando che all'epoca dei fatti stava vivendo un periodo segnato da un forte disagio psicologico e non era nel pieno delle sue facoltà mentali.

L'inchiesta è stata aperta dalla denuncia di una studentessa 22enne, iscritta alla facoltà di Giurisprudenza, perché ricattata dal docente.

"Una pena mite, che riflette la scarsa gravità del fatto", commenta l'avvocato Simona Grabbi, che difende il docente con il collega Mauro Ronco. "La contestazione di possesso di materiale pedopornografico fa riferimento a quattro file, in download da emule. Il resto del materiale, per cui il professor Luca Sgarbi è stato assolto, era rappresentato da file cestinati".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.