Appennino, neve tra i 20 ei 30 centimetri. Tanti interventi sulle strade

Share

Appennino, neve tra i 20 ei 30 centimetri. Tanti interventi sulle strade

Nelle prossime ore il minimo depressionario attualmente collocato sulle coste della Toscana, tenderà a compiere ulteriori passi verso sud, vi sarà quindi un lento, graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche sulle regioni settentrionali, mentre nuvolosità e precipitazioni si concentreranno in maniera più decisa sul centro Italia e sul Mezzogiorno.

Tutte le strade provinciali sono percorribili, con catene o gomme da neve; il problema principale è dovuto alla caduta di rami o per gli alberi che si piegano pericolosamente sulla sede stradale, a causa della pesantezza delle neve. Sulla statale 12 Dell'Abetone, comunica invece l'Anas il mezzo pesante 'intraversato' fra Pavullo e Serramazzoni che ha creato grossi problemi alla viabilità, è ripartito, ma si registrano sul posto, comunque, rallentamenti.

MALTEMPO: piogge diffuse sull' Italia, neve in Appennino fino a bassa quota - 13 Novembre 2017 - Maltempo sull'Italia investita in pieno da una profonda circolazione di bassa pressione di matrice artica la quale sta generando piogge anche intense e un sensibile calo delle temperature sulle regioni centro-settentrionali. Situazione critica non tanto in città quanto sulla montagna bolognese (con un'allerta rossa), dove sono previsti fino ad ottanta cemtimetri di neve.

Infine, nevica pure sui rilievi dell'Appennino pistoiese a quote superiori ai 500 metri. Vento forte sul Ferrarese e Ravennate.

Per il forte vento interventi poi dei vigili del fuoco nel Grossetano e all'Isola d'Elba.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.