Weah, ex Milan, verso presidenza Liberia

Share

Weah, ex Milan, verso presidenza Liberia

Ma a far consocere George Weah in tutto il mondo è stato il suo passato nel mondo del calcio: tre stagioni nel Paris-Saint Germain, con il quale vinse la Ligue 1 nel 1994, poi il Milan per sei anni, dove conquistò due scudetti fino a diventare nel 1995 il primo giocatore africano a vincere il Pallone d'Oro. Secondo i risultati parziali diffusi dalla Commissione elettorale nazionale (Nec) l'ex Pallone d'oro risulta infatti vincitore in 14 delle 15 circoscrizioni elettorali, mentre il vice presidente liberiano Joseph Boakai è in testa nella sua contea natale, Lofa. Le operazioni di spoglio non sono però ancora terminate.

Il presidente della Commissione elettorale Jerome Korkoya si è detto pronto ad ascoltare denunce ufficiali.

Nel pomeriggio Weah e il suo assistente, Joseph Boakai, avevano confermato di essere davanti a tutti e molti suoi ex compagni gli aveva riportato le loro congratulazioni con tweet e vari messaggi social. La commissione elettorale non ha dato annunci di risultati definitivi ed ha diffidato dalle false notizie. Che questa volta, invece, hanno deciso di puntare su di lui per lo sviluppo futuro del Paese.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.