Tim,De Puyfontaine apre su scorporo rete

Share

Tim,De Puyfontaine apre su scorporo rete

Da Capri, dove si trovava per partecipare a un convegno di EY, il manager ha teso una mano a Roma: "Siamo disponibili a incontrare il Governo e le Autorità regolatorie" per spiegare che Vivendi è "un gruppo amico dell'Italia".

Riguardo a Sparkle, la controllata di Tim considerata di interesse strategico dal Governo e probabile oggetto di Golden Power, "non entro nei particolari - ha continuato de Puyfontaine - faremo quello che deve essere fatto per fare in modo che tutti siano contenti". Così l'a.d di Vivendi e presidente di Tim, Arnaud De Puyfontaine, ha risposto ai cronisti che a margine dell'Ey Digital Summit gli chiedevano se avesse pregiudizi sullo scorporo della rete Tim. De Puyfontaine ha anche ricordato che questa è la stessa posizione che aveva espresso a luglio scorso. "Vedo situazioni che sono completamente disconnesse dalla realtà, quindi voglio che il mio messaggio sia chiaro e diffuso", ribadisce, rimandando alla cifra del confronto e della disponibilità a soluzioni condivise.

"Gli ultimi mesi sono stati accidentati, come minimo". "Mi sto chiaramente riferendo alle intense speculazioni che hanno avvolto il ruolo di Vivendi in Tim. Ma voglio essere cristallino: queste speculazioni sono completamente lontane dalla realtà".

Vivendi punta sulla convergenza con Tim in Italia, ribadisce il presidente de Puyfontaine, che spiega come "le opportunità create dalla convergenza tra tlc, distribuzione e produzione di contenuti sono alla base del nostro approccio strategico in Italia, un elemento centrale nella strategia del suo primo azionista per costruire un potente gruppo media con base nel Sud Europa".

"Sono molto pragmatico, non ho idee preconcette su Tim e su come faremo il successo della compagnia", ha precisato il presidente di Tim che rimanda al piano industriale, su cui "abbiamo lavorato", dice, spiegando che "saremo in grado di essere più precisi". "Vivendi ama l'Italia e vuole investire". "Vivendi ha agito nello stretto rispetto della regolazione e delle leggi e devo dire che Tim è impegnata ad avere una collaborazione costruttiva con le istituzioni e i regolatori".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.