Tetano. Grave bambina non vaccinata ricoverata all'Ospedale Regina Margherita di Torino

Share

Sospetto clinico di tetano all'ospedale infantile Regina Margherita di Torino. A seguito dei primi controlli il sospettato principale, ritenuto molto plausibile, è il tetano. Una bambina di sette anni, colpita da spasmi e convulsioni, è ricoverata in Rianimazione, sedata e in prognosi riservata.

Un campione di sangue è già stato invitato all'ospedale Amedeo di Savoia di Torino, specializzato nella diagnosi e nella cura delle malattie infettive. Contemporaneamente la bambina è sottoposta al trattamento medico con immunoglobuline contro la tossina prodotta dal batterio. Sono stati effettuati una serie di esami, tra cui una risonanza magnetica, per poter escludere danni di carattere neurologico. Una malattia antica, si diceva, ma tuttora presente in Italia: e meno rara di quanto ci si aspetterebbe.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.