Sigarette, choc fumatori: TASSA SU SIGARETTE E TABACCO

Share

Sigarette, choc fumatori: TASSA SU SIGARETTE E TABACCO

Non è la prima volta che la ministra propone ai fumatori di "contribuire" in piccolo alla salute di tutti: già lo scorso anno Beatrice Lorenzin aveva proposto una microtassa sulle sigarette in cambio di nuovi farmaci oncologici.

L'idea, secondo quanto riporta Repubblica, sarebbe quella di alzare le tasse su ogni sigaretta di un centesimo per far fronte alle spese della sanità (una delle voci di bilancio più pesanti nei conti del governo). Inoltre, l'aumento si potrebbe applicare anche su altri prodotti legati al fumo come sigari, tabacco e pipa.

Il principio parte dal presupposto che i 10 milioni di fumatori italiani consumano in media un pacchetto al giorno per circa 3,6 miliardi di euro all'anno.

In ogni caso, l'obiettivo del ministero è duplice: o fornire risorse alla macchina sanitaria italiana con maggiori entrate o scoraggiare il fumo per migliorare la salute degli italiani. Che sia questa la volta buona?

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.