Sarri boccia Inglese? "L'alternativa a Mertens deve essere di livello"

Share

Sarri boccia Inglese?

Ci possiamo tranquillamente nascondere, non è scritto nella logica che dobbiamo essere protagonisti di questo campionato, la sensazione è che la squadra sia forte fisicamente e tecnicamente e finalmente con un pizzico di mentalità in più, non ho visto la squadra meno brillante. Sarri avrà studiato attentamente i movimenti del capitano interista, Koulibaly e Albiol sono una formidale coppia difensiva, ma hanno dimostrato che vanno spesso in difficoltà se vengono attaccati in profondità, sopratutto il centrale spagnolo. Abbiamo fatto un'ottima partita, ma non siamo riusciti a croncretizare la supremazia evidente.

"Lo vedremo in seguito". Milik era un'alternativa di livello rispetto a Dries.

Mertens un po' egoista in aera stasera? Quando era giocatore era un interdittore fino all'arrivo di Spalletti, che lo fece diventare esterno d'attacco. In questo inizio di stagione è stato semplicemente implacabile, ogni pallone toccato viene trasformato in goal. Spalletti ha sempre avuto una grande capacità, riuscire ad ottenere il massimo da suoi migliori giocatori, cercando di creare un contesto tattico e di gioco, che riesca ad esaltarne le qualità migliori.

"Se parla con mia moglie le dirà che come ministro dell'economia sarei un pericolo". Questa volta i sostenitori dell'Inter giunti al San Paolo da tutt'Italia per assistere alla sfida al Napoli nel settore Ospiti si sono spinti ancora oltre, inventando un nuovo ridicolo coro che li qualifica per quello che sono.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.