Samsung guadagna 110 dollari per ogni Apple iPhone X venduto

Share

Samsung guadagna 110 dollari per ogni Apple iPhone X venduto

Durante i meeting aziendali, i dirigenti Samsung spesso blandiscono gli invitati che sfoderano un iPhone: "Non c'è problema, sono i nostri migliori clienti". Conti alla mano secondo il Wall Street Journal, Samsung, riuscirebbe a guadagnare 10.1 miliardi di dollari dalle vendite del proprio smartphone ma addirittura 14.3 miliardi di dollari dalle vendite dell'iPhone X di Apple.

Ovviamente l'obiettivo di Samsung è di vendere più unità di Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus rispetto agli iPhone di Apple, anche perché la strategia a lungo termine della divisione mobile di Samsung sarà sicuramente più fruttuosa di questi due anni di esclusiva di Samsung.

Sono 215 gli exploit corretti, di cui 209 generali dell'OS Android (71 critiche) e 6 specifiche per i Samsung Galaxy S8, oltre che per S7 e S6 e tutti gli altri dispositivi afferenti alla linea dei Galaxy.

Nonostante l'uscita di smartphone molto più recenti e innovativi, come il Note 8 di Samsung, e l'iPhone X di Apple, è ancora il Galaxy S8 sempre dell'azienda sud-coreana a raccogliere i maggiori consensi tra le emergenti aziende hi-tech cinesi: nei giorni scorsi, la promettente Leagoo ha annunciato 2 interessanti smartphone dal design ispirato all'ultimo top gamma telefonico Samsung, sostanziati nel Leagoo S8 (fascia medio alta) e nel Leagoo S8 Pro (top gamma).

Che Apple doti i suoi iPhone di componenti Samsung sotto la scocca non è una novità. Non resta, quindi, che scoprire più in dettaglio quanto guadagnerà Samsung con iPhone X. Secondo la ricerca sarebbero due i fattori principali responsabili del paradosso: il volume di vendite previsto per iPhone X e il prezzo esorbitante che Samsung può permettersi di far pagare alla casa di Cupertino per i suoi display OLED che finiscono nell'ambito gadget. Stando a quanto riferito, la società ricava 202 dollari per ogni S8, ma sono previste 50 milioni di unità vendute.

Comunque vada, per Samsung sarà una vittoria.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.