L'Australia ferma la corsa della Siria, 2-1 ai tempi supplementari

Share

L'Australia ferma la corsa della Siria, 2-1 ai tempi supplementari

Il calcio per dimenticare gli orrori della guerra, così da sostituire il sangue con le emozioni che solo il pallone sa trasmettere.

Alla Siria non riesce il miracolo della qualificazione al passaggio successivo dei play off per la qualificazione ai Mondiali di Russia. Ma garzie anche alla sfortuna dei siriani: se la palla, su punizione di Al Soma, sul 2-1 invece di centrare il palo fosse entrata in rete, col 2-2 si sarebbero qualificati i rossi asiatici, grazie all'1-1 dell'andata.

Nella partita giocata a Sydney, la Siria era passata in vantaggio dopo 6' dal fischio d'inizio con un gol di Al Soma, già a segno nella partita di andata per poi essere raggiunta sette minuti dopo da Cahill. L'Australia sfidera' nel barrage che vale il Mondiale la quarta classificata della zona Concacaf, ovvero una tra Stati Uniti, Panama ed Honduras.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.