L'armese Fognini batte Verdasco al Masters 1000 di Shanghai

Share

L'armese Fognini batte Verdasco al Masters 1000 di Shanghai

Il NextGen nordamericano, che domani compirà 21 anni, ha perso il primo parziale al tie break per 7-9, mentre ha ribaltato poi la contesa con un doppio 6-4, portando a casa il match in due ore e venti minuti. Lo spagnolo, numero uno del mondo, ha vinto il "China Open", torneo Atp 500 dotato di un montepremi di 3.028.080 dollari che si è concluso sui campi in cemento di Pechino.

Lo statunitense Jared Donaldson ha sconfitto per 6-7 (7) 6-4 6-4 l' uruguaiano Pablo Cuevas, il francese Gilles Simon ha battuto, col punteggio di 6-3 6-4, il cinese Yibing Wu, un altro francese, Lucas Pouille, ha eliminato il russo Daniil Medvedev con lo score conclusivo di 6-4 6-2.

Arma di Taggia. L'armese Fabio Fognini dopo aver partecipato all'ATP Beijing, ieri ha preso parte al Masters 1000 di Shanghai battendo Fernando Verdasco, numero 41 Atp, per 2-6 6-4 6-2.

Pouille (Fra, 15) b.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.