INNOVAZIONE-Centy: la startup innovativa che rimette in circolazione i centesimi inutilizzati

Share

INNOVAZIONE-Centy: la startup innovativa che rimette in circolazione i centesimi inutilizzati

Infatti, collegata a un'app sullo smartphone, ogni monetina messa in questa sorta di contamonete sarà convertita in una moneta virtuale. Il giro d'affari. Guai a sottovalutare il valore dei centesimi di euro.

Il senso di soddisfazione che proviamo quando riusciamo a liberarcene, in rapidi quanto astrusi calcoli per il resto, è pari solo alla frustrazione dei negozianti a cui vengono regolarmente presentate banconote sfrontate nella loro cifra tonda, indifferenti ai nostri acquisti con lo zero virgola. Sono le monetine da uno o due centesimi di euro: sempre troppe quando le riceviamo e pesano nel portamonete, troppo poche per chi sta dall'altra parte della cassa. E non ne escono più. L'obiettivo è rimettere nel sistema economico decine di milioni di Euro in monete di piccolo taglio a beneficio di: utenti, che avranno disponibilità immediata di credito e risparmio diretto con le promozioni; aziende partner, che aumenteranno il numero di clienti, fidelizzando anche quelli esistenti; GDO, settore che ha bisogno di monete di tutti i tagli e la Zecca italiana, che risparmierà gli enormi costi di coniazione. Centy è una startup innovativa, incubata da Digital Magics, nata dall'idea di Davide Caiafa che insieme a Lorenzo Vidoz ha lanciato il contamonete intelligente. La macchina, presente negli aeroporti, centri commerciali e supermercati, una volta inseriti i centesimi di euro nel contamonete, potra' convertirli in moneta elettronica (versandoli sul libretto di risparmio, utilizzandoli per l'acquisto di contenuti come film, musica, applicazioni o donandoli in beneficienza) o trasformarli in punti, sconti e promozioni. "Quindi mi è venuta l'idea di creare un collegamento tra le persone che percepiscono le monetine come un fastidio e chi invece ne ha bisogno".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.